Raccogliere dati di acquisto per seminare comunicazioni più efficaci

Come conoscere meglio i clienti e le loro preferenze e abitudini di acquisto, per poter inviare loro comunicazioni mirate, diversificate e quindi più efficaci?

Proprio partendo da questa domanda, Agri Brianza, un’istituzione locale nel mondo del giardinaggio e decorazione di interni, ha scelto di affidarsi a Wave per trovare una risposta a questo delicato quesito. Era il 2014 – e la nostra partnership prosegue da allora.
Ecosistema digital

Ecosistema digital

Nel corso degli anni la presenza digital di Agri Brianza è andata arricchendosi di numerosi touchpoint, studiati e realizzati ad hoc perché diventassero un tassello fondamentale all’interno dell’ecosistema digital. Dai minisiti tematici per la promozione di attività specifiche e stagionali, al sito istituzionale, dedicato all’approfondimento dei contenuti sui prodotti e servizi aziendali; dal sito interamente dedicato al Natale, al vero e proprio store online. Tutto ideato e sviluppato con un’unica logica: ricreare l’esperienza del consumatore in store anche sull’online - e viceversa.

Integrazioni, automazioni e profilazione

Per poter disporre di dati di vendita completi abbiamo ideato un’infrastruttura tecnologica in grado di raccogliere e analizzare i dati di acquisto dei clienti tanto in store quanto online. Attraverso un sistema di API realizzato ad hoc e in grado di interfacciarsi con il gestionale aziendale del cliente, è stato possibile smistare le informazioni ai diversi strumenti di comunicazione e customer care, avviando flussi di email marketing automation dedicati e personalizzati in base all’esperienza di acquisto dell’utente.

E-commerce e punto vendita

Grazie all’esperienza maturata nella gestione del punto vendita fisico, siamo stati in grado di sfruttare al massimo gli strumenti di comunicazione digitale per veicolare messaggi promozionali e arricchire l’esperienza del cliente offline. In un contesto in cui il negozio virtuale non può essere considerato un canale di vendita parallelo ma un’estensione del negozio fisico, l’identità aziendale si fortifica grazie alla profonda sinergia tra i due ambienti. Ne scaturiscono così differenti modalità di acquisto legate però da un unico approccio strategico: la customer experience si perpetua con attività mirate e profilate per intercettare continuamente gli interessi dell’utente.
Community management

Community management

Sfruttare al meglio i social network significa instaurare un dialogo con il consumatore. L’obiettivo? Stimolare un continuo confronto – premiante e arricchente – che vada oltre il semplice veicolare dei contenuti.

In questa ottica la gestione della community, la moderazione dei contenuti e il social customer care diventano un vero e proprio canale aziendale, attraverso il quale entrare in contatto con il proprio cliente.

Digital customer experience

La sfida più impegnativa? Sfruttare le potenzialità degli strumenti digitali per ricreare una customer experience online fedele a quella vissuta dall’utente all’interno dello store fisico – dove know-how, sensorialità ed esplorazione sono fattori fondamentali! Un’esigenza, questa, resa ancora più importante a seguito delle limitazioni e restrizioni apportate dalla pandemia da Covid-19.

E così, proprio in occasione del Natale 2020, abbiamo sviluppato un vero e proprio tour virtuale interattivo del Christmas World Agri Brianza – il famoso Villaggio di Natale Agri Brianza – in cui l’utente può ripercorrere fedelmente gli ambienti allestiti all’interno del punto vendita con, in aggiunta, la possibilità di interfacciarsi con lo store digitale e completare il suo acquisto in tutta sicurezza.
Ogni giorno da quel lontano 2014 supportiamo Agri Brianza con un piano integrato e multicanale che accompagna e sostiene la direzione strategica aziendale del nostro cliente. Le sfide sono ancora molte e continuiamo come dal primo giorno a divertirci cercando nuove soluzioni. Ci poniamo degli obiettivi sempre più sfidanti ma la percentuale di nuovi contatti raccolti ogni anno (+58% completamenti obiettivo nel 2019), la crescita costante dei fan che seguono gli account social dell’azienda (+3.000 follower sull’account Instagram nel 2019) e l’incremento dell’incidenza del fatturato dello store online (+140% di fatturato nei primi 9 mesi del 2020) ci fanno sentire di essere sulla giusta strada.